Tutela per acquisto nuova casa • Il legale risponde

0

a cura dell’avv. Rossella Mileo

Avete un dubbio o una questione giuridica da risolvere? Potete scrivere attraverso il nostro giornale al “Legale risponde”, inviando una mail a : rispondelegale@gmail.com

Buongiorno Avvocato, sto valutando l’acquisto di una casa ancora in costruzione, ma ho delle perplessità e dubbi in merito, soprattutto sull’ impresa costruttrice che non mi fornisce alcuni dati e documenti. Come posso tutelarmi al meglio? Grazie delle sue sempre chiare risposte.

Acquistare una casa in costruzione può avere sicuramente dei vantaggi, quali in particolare, un risparmio sul prezzo, che può arrivare sino al 20%; ma sicuramente ci sono dei rischi che sarebbe bene non sottovalutare, informandosi dei diritti e garanzie poste a favore dell’acquirente dal nostro ordinamento.

Prima di tutto, è bene considerare il rischio che l’impresa fallisca e quindi di perdere le somme già versate.

Con il D. Lgs. n. 122/2005 sono state previste una serie di tutele per il compratore in caso di compravendita di immobile a costruire: il costruttore, ad esempio, è obbligato a prevedere la garanzia fideiussoria sulle somme versate in acconto dall’acquirente fino al trasferimento della proprietà; senza la garanzia, il contratto si considera nullo ed il costruttore dovrà restituire all’acquirente le somme riscosse.

Il costruttore deve altresì consegnare una polizza assicurativa di dieci anni come garanzia per il risarcimento dei danni materiali derivanti da eventuale rovina dell’immobile o gravi difetti di costruzione.

Per il pagamento del prezzo, invece, è possibile accordarsi con il venditore per corrisponderlo seguendo l’andamento dei lavori, con il saldo del prezzo totale al momento del contratto definitivo di compravendita.

Infine, in caso di vendita all’asta, la legge garantisce all’acquirente il diritto di prelazione se la casa è adibita ad abitazione principale.

Consigli utili vengono anche illustrati dalle Camere di Commercio e dalle associazioni dei consumatori: verificare l’affidabilità dell’impresa costruttrice; visitare altre case costruite dalla stessa società; accertarsi che il costruttore sia coperto da fideiussione bancaria e dall’assicurazione come sopra indicato per legge; controllare che il suolo sia effettivamente edificabile e di proprietà del costruttore; richiedere documenti e titoli abilitativi; concordare per iscritto le modalità del pagamento del prezzo, custodendo le ricevute o i titoli di pagamento; considerare le misure reali dell’immobile; farsi rilasciare una pianta in scala dell’edificio e dell’unità immobiliare compravenduta, da allegare agli atti; leggere con attenzione il capitolato dove devono essere indicati tipo e qualità dei materiali ed elenco delle ditte installatrici.

Si ricorda che per tutte le verifiche tecniche e di legge, nel corso delle trattative e nelle diverse fasi della compravendita, è sempre bene farsi assistere da un professionista, come un tecnico o un avvocato. Da ultimo, un’ulteriore ed importante tutela per il compratore sarà quella di rivolgersi ad un legale per stipulare un contratto preliminare, che contenga tutte le garanzie sopra indicate e previste dalla legge, gli elementi essenziali ed altri importanti dati e disposizioni per la compravendita: i dati di acquirente e venditore, l’identificazione catastale dell’immobile, la descrizione completa delle caratteristiche tecniche, eventuali convenzioni urbanistiche, vincoli o ipoteche, i tempi massimi di costruzione e consegna ed eventuali penali per i ritardi, il prezzo complessivo e le modalità e scadenze di pagamento, i diritti di recesso e risoluzione del contratto, l’elenco delle imprese appaltatrici, gli estremi della richiesta e del permesso di costruire, i dettagli della fideiussione e delle assicurazioni, i rischi e le garanzie per il compratore, il foro competente per l’eventuale risoluzione delle controversie, la scelta del notaio ed il termine per la stipulazione del rogito.

Una volta redatto e firmato il contratto preliminare, è consigliabile procedere alla sua registrazione, a maggior certezza e tutela di tutti gli accordi sanciti tra le parti.

Comments are closed.