Le piante che rinforzano il sistema immunitario • Benessere Naturale

0

di Patrizia Rossetto

Il sistema immunitario ha lo scopo di difendere l’organismo dagli invasori esterni (virus, batteri, funghi, parassiti) che possono penetrare al suo interno attraverso l’aria, il cibo, il contatto intimo, le ferite. Nel periodo dell’autunno-inverno è bene assumere degli integratori a base di piante in grado di sostenere le difese immunitarie e coadiuvare la naturale resistenza dell’organismo.

L’Echinacea (angustifolia o purpurea) è una pianta molto nota fin dai tempi degli indiani d’America; ha un’attività immunostimolante, antinfiammatoria e cicatrizzante.

L’Uncaria è un arbusto rampicante che cresce spontaneo nelle foreste amazzoniche, dove è conosciuta come “unghia di gatto”, da sempre utilizzata come cura di malattie reumatiche e antinfiammatorie, ha grandi proprietà immunostimolanti e antivirali.

La Propoli è una resina che possiede una duplice funzione: batteriostatica e battericida; la sua azione immunostimolante fa crescere la resistenza dell’organismo, favorendo l’attività dei macrofagi, in grado di inglobare l’agente patogeno estraneo e di digerirlo. È praticamente priva di effetti collaterali; solo raramente ha dato luogo a fenomeni di tipo allergico che cessano alla sospensione del trattamento, imputabili però soprattutto alla qualità scadente e non purificata dai pollini, del prodotto utilizzato.

Echinacea-Uncaria-Propoli

È noto da tempo anche l’uso della Vitamina C per aumentare le difese immunitarie; le piante che ne contengono una buona quantità sono l’Acerola e la Rosa Canina. L’Astragalo è una pianta che proviene dalla medicina tradizionale cinese e contrasta molto efficacemente le malattie infettive, quali raffreddore comune e sindrome influenzale e, insieme all’Eleuterococco, sono considerate piante adattogene, in grado cioè di aumentare la resistenza agli stress psico-fisici, migliorando le capacità dell’individuo. Ricordiamo anche l’importanza dei pensieri e delle emozioni positive: le emozioni non sono solo pura psicologia, hanno un impatto diretto sulle funzioni che avvengono nel corpo, incluso il sistema immunitario.

Patrizia-Rossetto-il-Giardino-delle-Farfalle

Comments are closed.