Fahrenheit 451, ovvero Dei libri ieri censurati, oggi classici

0

“Fahrenheit 451, ovvero Dei libri ieri censurati, oggi classici ” ecco cosa sabato 3 dicembre 2016,  dalle ore 10.00 alle ore 11.00 è andato in scena grazie alla Compagnia dei Gelosi presso la Biblioteca comunale di Gaggiano.

Quando il messaggio è importante e bisogna comunicarlo senza giri di parole e mezzi termini bastano voci profonde e appassionate che non occupano spazio ma sanno far conquistare spazio alla letteratura, alle parole e agli occhi svegli dei ragazzi presenti. Una voce dice che  i libri sono la vera trasgressione. La letteratura intera è trasgressione e rottura.

Dall’Odissea  che narra del nostos più affascinante della letteratura di ogni tempo al Piccolo Principe che voleva disegnare ma era stato invitato dagli adulti ed abbandonare il suo sogno, per poi essere con Alice e un coniglio indaffarato e frettoloso o Doroty che viene risucchiata da un tornado e si trova in un mondo favoloso: questi alcuni dei libri censurati e bruciati perché pericolosi. Per finire con “Il Grande Fratello vi guarda” slogan del romanzo 1984, chiusura che rafforza il messaggio di questa compagnia teatrale che vuole invitare le nuove generazioni a non lasciarsi sfuggire la possibilità di essere i veri trasgressivi con un buon libro in mano. Il nostos, il ritorno , ad una civiltà dell’essenza e non del consumo è ancora possibile, basta ritornare a scavare nella parola.  [Agnese Coppola]

Comments are closed.